Parigi: storia, vita mondana e il fascino di una città che vi lascerà con la voglia di tornarci il più presto possibile.

Volo e hotel in centro per 4 giorni da dedicare a una delle città più belle del mondo.

Cosa vedere a Parigi in tre giorni? Semplicemente immegetevi nella Parigi da cartolina, quella degli Champs Élysées che puntano dritto in direzione della celeberrima Tour Eiffel.
E lì sul boulevard più famoso della città: prendetevi il vostro tempo, passeggiate per i negozi e ammirate lo sfondo di questa lunghissima strada che conduce verso l’Arc de Triomphe.
Con una piccola deviazione potrete ammirare il Palazzo dell’Eliseo, un tempo proprietà di Madame de Pompadour, la favorita di Luigi XV, ed oggi la dimora del presidente francese.
Se amate i musei, Parigi non potrà deludervi e vi occorrerà un giorno intero da dedicare al Louvre e almeno una mezza mattina per stupirvi davanti ai quadri impressionisti del Museo d’Orsay.
Ma soprattutto girate in lungo e in largo, aiutandovi con la metropolitana, ogni scorcio ed ogni angolo vi emozionerà: Les Invalides, tomba di Napoleone, Montmartre, la Ile de la Cité con la stupenda Cattedrale di Notre Dame, una gita sulla Senna sopra un beteaux mouches, fate spese pazze al centro commerciale Les Halles e poi dedicatevi a lei, la Tour Eiffel.
Una volta in cima il panorama che spazia su tutta la città vi ripagherà di tutto, fatica e ore di fila per salire.

Se credete che 4 giorni non possano bastarvi, chiamatemi e costruiamo insieme la vostra vacanza speciale a Parigi