Un tour di 3 settimane per scoprire le bellezze naturali e la cultura spirituale del Giappone e finire in relax su una spiaggia bianca cullati dalla brezza tropicale

Il Giappone è un piccolo mondo a parte, dove la sintesi tra tecnologia e le antiche tradizioni trova una chiave di convivenza tutta sua, in un meraviglioso contrasto che renderà il viaggio particolarmente affascinante. Per viverlo a pieno potrete visitare i templi ed i giardini di Kyoto, assistere ad una cerimonia del tè, ammirare il Monte Fuj, fare shopping nella giungla al neon della vivace Tokyo, mangiare sushi freschissimo al mercato del pesce di Tsukiji e molto altro ancora.
E dopo aver fatto tutto questo, riposatevi su una luminosa spiaggia delle isole Fiji in mezzo al Pacifico, solo voi e le acque blu.

Tokyo è la capitale, la Manhattan del Giappone, e gli spunti di visita sono molteplici: il museo nazionale, il tempio Sensoji, il Palazzo Imperiale, ma dovendo scegliere, vi consigliamo il quartiere di Ginza, un’area commerciale di lusso, con grandi magazzini, boutique, ristoranti e caffè.
La faccia moderna della città è all’incrocio di Shibuya, dove sotto i grattacieli, 5 milioni di persone ogni giorno attraversano la strada con una sorprendente armonia di gruppo!
Altrettanto moderno, rutilante di luci e insegne colorate anche se non altrettanto maestoso è il quartiere di Dotonbori a Osaka, che in più ha dalla sua una specialità culinaria: il granchio, servito praticamente ovunque. Al mattino immancabile una visita al mercato del pesce di Tsukiji, colorata accozzaglia di motorini e vassoi carichi del pescato fresco: tonni, polpi e ricci di mare. E’ il momento di gustarvi il primo sushi della giornata! L’antica Tokyo al contrario è una piccola isola di giardini giapponesi, templi e vicoli, dove passeggiare e cercare un pasto tranquillo: la scelta è tra ramen, tempura, gyoza, sukiyaki e naturalmente il sushi.
Visitate la città di Nikko, che spicca per i suoi coloratissimi templi e pagodas immersi nel verde.
Trovate il tempo per un’escursione trekking nel Parco Nazionale delle Alpi Giapponesi, da Kamikochi a Tsurugi-dake, uno dei punti panoramici e dei sentieri più belli del mondo. Alla fine concedevi un onsen, bagno nelle sorgenti termali giapponesi, un’oasi di piacere e relax dopo la camminata. Dopo aver riposato sul tatami in un caratteristico ryokan, splendido rifugio in legno , visitate la regione di Hida e Nagano, dove troverete l’oriente nelle piccole cittadine con le abitazioni basse, vicoli non trafficati, ristoranti tipici, giardini e negozi vintage. Visitate il parco della Pace ad Hiroshima per un’esperienza profondamente toccante, sul tragitto l’isola di Miyajima ed il bellissimo castello di Himeji.
Kyoto è la città spirituale, con i suoi templi magnifici, i più suggestivi del Giappone, immersi in splendidi giardini Zen
Nei dintorni la città di Nara con il suo grande Buddha ed il santuario di Fushimi Inari.
Dopo tutto questo volate alle Fiji e finite il vostro viaggio in romanticismo e relax, spersi tra questi gioielli dell’Oceano Pacifico. Il collegamento aereo principale è l’isola più grande,Viti Levu, dove troverete anche attività commerciali e vita notturna, dopodichè potrete volare su un’altra piccola isola dove sarete solo voi, la sabbia bianca, le palme e il mare.