Con le sue coste caraibiche, i magici deserti, le città coloniali, i misteriosi edifici Maya e le sue colorate e rumorose fiestas, il Messico ha tutto il necessario per entrare nello spirito ideale di un viaggio di nozze in relax e avventura

Gli scatti da non perdere: i magici deserti intorno alle città fantasma di epoca coloniale, i cactus giganti al tramonto nel deserto a Baja California, tutte le sfumature di blu delle coste caraibiche, l’esplosione di colori dei tappeti, copricapo, statue e maschere dei mercatini artigianali a Città del Messico, danzatori che suonano il mandolino durante una pittoresca fiestas, le misteriose piramidi del regno Maya che svettano nella giungla, i peperoncini messicani.


Partite da Città del Messico,megalopoli in continuo fermento e da li scendete verso la costa Pacifica passando da Oaxaca, città di epoca coloniale con affascinanti siti archeologici e pittoreschi mercatini di artigianato locale dove potrete comprare un ukulele per le vostre serenate o, se siete meno romantici, le coloratissime scatole o statuette di legno degli abili artigiani locali, gioielli d’argento o filati dai colori sgargianti che al vostro ritorno aggiungeranno un tocco di vivacità e d’arte ad ogni giorno.

Raggiungete Acapulco e Puerto Escondido godetevi le numerose spiagge in pieno fermento e quelle a nord più isolate.  Affittate un bungalow sulla spiaggia, trascorrete un giorno a fare snorkelling, noleggiate una barca per andare a largo e cimentarvi nella pesca. Pasteggiate con i gustosi tacos sorseggiando margaritas e dopo romantiche passeggiate sulla spiaggia al tramonto tirate tardi la sera nei locali di Puerto Escondido.
Fate tappa verso est in direzione della regione del Chiapas, nel cuore geografico e culturale del Messico.

Il fascino delle fresche montagne avvolte nella nebbia e delle grandi riserve naturali della giungla tropicale si alterna a quello delle tradizioni della cultura indigena del popolo Maya, che qui ha lasciato le sue tracce più profonde.

Visitate San Cristobal de Las Casas, tranquilla città collinare circondata da villaggi indigeni maya tradizionali, con un notevole patrimonio architettonico e ottimi caffè e ristoranti.

La foresta pluviale di Lacandòn circonda i siti Maya di Yaxchilàn e Bonampak, dove tra le piramidi non sarà difficile imbattersi in tucani e scimmie urlatrici.

A nord di San Cristobal troverete le spettacolari cascate turchesi di Agua Azul e le rovine Maya di Toninà e Palenque ricoperte di rigogliosa vegetazione tropicale.

Un viaggio alla scoperta della storia della civiltà e della vivacità e bellezza delle spiagge che avete sempre sognato.